Buoni propositi per il nuovo anno

3 Buoni Propositi per il 2019

FacebooktwitterpinterestlinkedinFacebooktwitterpinterestlinkedin

Lo ammetto, prima ancora che l’orologio avesse scoccato la mezzanotte del 1 ° gennaio, avevo già pianificato quasi tutti i buoni propositi il 2019.

Sono sempre stata una grande fan di programmare e pianificare perché aiuta molto nel lavoro ma anche nel quotidiano. E uno dei motivi per cui gestisco l’attività che svolgo.

All’inizio di ogni anno stabilisco gli obiettivi per me stessa e per il mio lavoro, perché ero stanca di arrivare alla fine di ogni anno con solo un vago senso di realizzazione o di crescita personale, comunque sempre di corsa tra i mille ostacoli che si erano presentati.

Se il nuovo anno ti emoziona per la possibilità di ciò che accadrà nei prossimi 365 giorni e, come me, sei tranquilla perché tutto è preparato e pianificato per rendere il 2019 l’anno migliore ancora … questo post non è per te.

Questo è un post per quelle professioniste che, per qualsiasi motivo, personale o professionale che sia, si sono ritrovate ad approcciare l’anno senza buoni propositi per il 2019 preparati, pianificati e pronti a partire con carica e positività.

Qualunque sia la ragione per cui non hai potuto pianificare in anticipo i buoni propositi per il nuovo anno, questo ti farà sentire come se fossi in qualche modo indietro, con qualcosa in sospeso che ancora non sei riuscita a sistemare, e quindi io sono qui per aiutarti in questo senso:

Il mio obiettivo per il 2019 sarà “work-life balance”!

Devo ammettere che non mi aspettavo di iniziare il 2019 così preparata, soprattutto perché la maggior parte di dicembre è stato un caos totale: le recite scolastiche, le cene di Natale e alla fine mi sono anche ammalata e, fino agli ultimi giorni dell’anno, mi sentivo come se fossi al rallentatore rispetto ai miei traguardi.

Quindi se non sei così entusiasta dell’inizio del nuovo anno, sei stanca, insicura e non sai nemmeno da dove cominciare, ecco 3 buoni propositi per il 2019 da considerare.

stabilire gli obiettivi per l'anno nuovo

#1 BUON PROPOSITO: SEFF CARE DEVE ESSERE LA PRIORITA’

Il 2018 è stato un anno “tosto” per me sotto vari aspetti, anche se sono successe un sacco di cose fantastiche, sia nel mio business come assistente virtuale, sia nella vita privata. Però emotivamente sono stata messa a dura prova!

 Quindi, credo davvero che la salute e sapersi prendere cura di noi stesse dovrebbe essere fissato in cima alla lista delle priorità di chiunque, dare priorità al tuo benessere emotivo e mentale e prendersi cura di te stessa è una delle migliori cose che puoi fare per il tuo business e non solo.

Viviamo in un mondo estremamente frenetico e quando gestisci la tua attività, è molto più facile rimanere intrappolate nel caos e nel vortice del “fare di più”.

Certo, in alcuni periodi, può capitare una giornata di lavoro fino a tarda notte o fino allo sfinimento, ma queste situazioni dovrebbero essere poche e lontane tra loro, non devono diventare una regola.

Prenditi il ​​tempo necessario per mangiare del buon cibo che nutre il tuo corpo (eventualmente lontano dalla tua scrivania durante una pausa legittima del pasto), fare attività fisica per mantenere il tuo corpo sano, dormi bene e trascorri del tempo con le persone a cui tieni e fai cose che ti ricaricano.

Ricordati, non puoi versare da una tazza vuota, quindi dai la priorità a mantenere quella tazza bella e piena nel 2019.

#2 BUON PROPOSITO: DETOX TECNOLOGICO

Quando ho fatto il mio audit di fine anno su come sono andate le cose nel 2018, ho visto quanto tempo ho trascorso davanti allo schermo durante l’anno. Ok, in parte è comprensibile. Dopotutto, la mia è un’attività virtuale e ciò significa avere una buona presenza online.

Il problema è che quando lavori online, è facile giustificare il fatto di passare molto tempo davanti al computer o telefono e di non documentare come stai effettivamente spendendo il tuo tempo.

Ma ecco la verità: anche se la tua attività è gestita tramite uno schermo, la tua vita non dovrebbe essere vissuta attraverso questo, ma sicuramente le due cose vanno assolutamente scisse.

Tecnologia e social media possono fare cose piuttosto folli per il nostro cervello e cambiare letteralmente il modo in cui pensiamo e interagiamo con il mondo, è raro che, determinati cambiamenti siano per il meglio, anzi ecco perché uno dei miei buoni propositi per quest’anno è quello di impostare limiti tecnologici che mi consentano di eliminare abitudini distruttive, e lasciare che la tecnologia sia qualcosa che aggiunga valore alla mia vita, invece di causare danni e problemi.

#3 BUON PROPOSITO: SEMPLIFICARE, SNELLIRE, SINTETIZZARE

Il nostro caro Leonardo da Vinci diceva: “La semplicità è la più grande sofisticatezza.”

Sono d’accordo al 100%. La vita e gli affari si complicano velocemente. Ci sono così tante voci che ti dicono che cosa dovresti fare, vedere, leggere, sottoscrivere, ecc. Ci sono innumerevoli risorse per aiutarti praticamente con tutto per aiutare il tuo business, e le checklist a bizzeffe che ti diranno tutte le cose che devi fare per avere una fiorente attività o una vita migliore.

Molte di quelle risorse e suggerimenti sono meravigliose e provengono da un effettivo desiderio di aiutare gli altri ad avere successo. Ma la realtà è che non sarai mai in grado di fare tutte le cose, essere tutte le cose, leggere tutte le cose o vedere tutte le cose.

Chiaramente non puoi fare tutto!

Quindi considera di semplificare la tua vita quest’anno. Smetti di ascoltare voci che ti dicono che devi utilizzare questa tattica di marketing o utilizzare questa piattaforma o iscriverti a questo blog o andare a questo evento per avere successo nella tua attività.

Dai un’occhiata a ciò che effettivamente avvantaggi il tuo business, a ciò che ti rende felice, di vivere la tua vita e gestire la tua attività ogni mattina nel modo migliore possibile. Va benissimo dire di no. Va benissimo non fare tutto, datti delle priorità.

Semplificare significa anche avere una buona routine, creare sistemi che funzionino, saper chiedere un aiuto e saper delegare.

Per aiutare le donne che lavorano in proprio ho pensato di creare una piccola libreria virtuale dove puoi trovare molte risorse fondamentali per creare e semplificare sistemi nel tuo business

Buoni propositi per creare sistemi nel tuo business

ACCEDI GRATUITAMENTE ALLA LIBRERIA VIRTUALE 

E adesso sono molto curiosa di sapere quali sono i tuoi buoni propositi per il 2019?

FacebooktwitterpinterestlinkedinFacebooktwitterpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.