fbpx
Come usare Instagram per Life Coach o Business Coach

Come usare Instagram per Life Coach e Business Coach

FacebooktwitterpinterestlinkedinFacebooktwitterpinterestlinkedin

Sei un Life Coach o un Business Coach? Usa Instagram abilmente per far crescere il tuo business.

Se pensi che Instagram sia un social network solo per esibire le foto dei cani, gatti e figli, TI SBAGLI!

Instagram ha tagliato il traguardo di 800 milioni di utenti attivi al meseti sembra poco?

Inoltre, l’età degli utenti è salita e non sono più solo i giovanissimi a usarlo, ma anche un pubblico maturo. In grosso modo possiamo dire che la gente vede ciò che scrivi su Facebook o su Linkedin, ma poi guarda come sei su Instagram.

Tweet: La gente vede ciò che scrivi su Facebook o su Linkedin, ma poi guarda come sei su Instagram.

La gente vede ciò che scrivi su Facebook o su Linkedin, ma poi guarda come sei su Instagram.

Quando sei un Life Coach o un Business Coach e decidi di pubblicare su Instagram, diventa importante avere una strategia fin dall’inizio per configurare il tuo account. Ciò significa che devi pensare a come scegliere un nome utente, scrivere una bio originale e decidere quale link inserire per guidare il pubblico esattamente dove vuoi tu.

Allora, da dove cominciare?

Ecco i 10 suggerimenti per aiutarti a creare un profilo vincente su Instagram

1. Profilo pubblico o privato? La differenza è fondamentale. Se scegli di impostare il tuo profilo come privato, i tuoi post saranno visibili solo agli utenti che decidono di seguirti e che sono stati approvati. A tutto il resto di Insta-mondo le tue foto saranno nascoste! Vuol dire che le persone non possono vedere alcun contenuto dal tuo profilo, quindi non sanno cosa offre la tua attività prima di iniziare a seguirti.

profilo Instagram pubblico o privato

Quindi, se il tuo intento è di avere molti follower e ottenere molti like sulle foto, e SOPRATTUTTO per promuovere il tuo business, l'account privato non ha senso. Anzi, è il modo migliore per perdere i follower (e i potenziali clienti).  

Per modificare il profilo, bisogna andare sulle impostazioni e bisogna attivare o disattivare la funzione "Account privato". (Se non è attiva, il tuo profilo è pubblico.)

2. Cerca di usare il tuo NOME UTENTE uguale o simile ai nomi degli altri tuoi account in modo che sia facilmente ritrovabile su tutte le piattaforme.

3. Rendi la tua bio “frizzante” e unica. Cerca di far emergere il tuo marchio e la tua personalità, e di evidenziare le parole chiave che descrivono chi sei e cosa fai. Diciamo che uno sguardo rapido sul tuo profilo dovrebbe mostrare a qualcuno perché seguirti! Guarda questa bio:

 

gioiacoach bio su instagram

 

La biografia di questa coach, è “veloce”, nel senso che si legge molto bene. È corta ma contiene le parole chiave ed è molto chiaro che tipo di pubblico si vuole attirare.

4. Assicurati di includere un link nella tua bio, e ricorda che hai meno di 1 secondo per attirare e mantenere l’attenzione di un potenziale follower, perciò devi dirgli esattamente perché dovrebbe seguirti e guidarlo dove vuoi tu. Il collegamento può portare a:

  • sito web o post sul blog
  • corso online o pagina su Amazon
  • Canale You Tube o altri social
  • freebie o lead magnet
  • ecc.

Insomma, qualunque sia il collegamento, DEVE essere incluso nel link. Il link può essere cambiato a seconda del post che pubblichi. Anzi variare il collegamento ogni tanto, ti permette di segnalare ai follower una parte diversa della tua attività. Per esempio questa coach, Anh Thu Nguyen ha inserito il link che porta direttamente sulla landing page del suo corso online.

anhcoach link su instagram

Altrimenti puoi provare un’app che si chiama Linktree e che ti permette di inserire più di un collegamento. Ed è questa la scelta di queste due coach (Ilaria Ruggeri e Gioia Gottini) che hanno preferito inserire diversi collegamenti alle pagine più importanti dei loro siti web.

 

ilaria ruggeri bio su instagram

gioiacoach link nella bio instagram

5. Assicurarti che i tuoi post siano un’immagine vera di ciò che rappresenta il tuo brand. Questo è il modo in cui le persone possono connettersi con te e creare un legame con la tua attività per diventare in seguito potenziali clienti. Quindi, se sei un Life Coach o un Business Coach, dovresti mostrare il TUO MODO di fare coaching. Fa vedere come lavori, dietro le quinte per esempio. Oppure qualcosa che si riferisce alla tua vita privata (senza esagerare) solo per far vedere che applichi ciò che predichi. Le persone devono entrare in sintonia con te.

life e business coach su instagram

Guarda questi due profili: ogni singola foto crea una bellissima composizione insieme agli altri post, quasi un mosaico. I colori, le immagini e la loro disposizione riescono a suscitare delle bellissime emozioni, anche a prima vista. Perché Instagram vuole emozionarci!

6. Dai alla gente ciò che vuole! Giudica cosa pubblicare di più in base al numero dei “like” che ricevi su Instagram. Se le tue foto mentre sei felice e ti diverti hanno avuto successo, allora vuol dire le persone hanno bisogno di questo!

 

ilaria ruggeri life coach post su instagram
Qui abbiamo uno scatto di felicità, un post che è piaciuto più del solito!

     

Qui vediamo la coach Anh che si porta il suo lavoro ovunque, in questo caso a Singapore!

7. Usa gli hashtag personalizzati per creare spazi in cui è possibile trovare le immagini associate solo alla tua attività. Ricordati che grazie agli hashtag le persone possono trovarti e associare il tuo brand ai contenuti che lo rispecchiano. Le tue foto appariranno nelle liste degli hashtag e, se otterranno molti like, potranno anche finire tra le foto popolari.

hashtag che usa gioiacoach su instagram

 

Vedi questo post? Qui sono stati usati due hashtag: #batching e #semprepiùverde. Se li clicchi, ti si apre tutta la lista dei post che contengono questo hashtag. 

8. Analizza i dati. Se hai un profilo business cioè pubblico, tutte le statistiche sono disponibili da lì, ma è molto basilare.

dati insights di instagram

Se vuoi ottenere più informazioni, usa Iconosquare, un’app che ti permette di analizzare graficamente ogni singola cosa che sta succedendo con il tuo account.

9. La parola “magica” è INTERAGIRE! Instagram è uno strumento veramente efficace per ottenere l'attenzione delle persone con le quali vorresti connetterti, come per esempio qualche leader nel tuo settore, gli influencer o le persone che ti ispirano. Ti è capitato di seguire qualcuno su Facebook o Twitter ma quando hai cercato di inviare un messaggio, è rimasto senza una risposta? Ecco, Instagram è diverso dalle altre piattaforme di social media perché qui si arriva direttamente alla persona, è molto più diretto.

10. Trasforma i follower in clienti. Questo dovrebbe essere il tuo scopo finale. Perciò, quando condividi chi sei e ciò che ti appassiona, quando interagisci con le persone, commenti i post e offri la tua esperienza per aiutare gli altri, i tuoi follower diventeranno i tuoi clienti.

********************************************

Allora da oggi usa abilmente Instagram per far crescere la tua attività di Life Coach o Business Coach.

È divertente. E quando ci si diverte, non sembra di lavorare.

Non dire che non hai tempo per pubblicare su Insatagram perché in meno di 5 minuti è possibile creare un fantastico post, se hai la strategia giusta.

È semplice, veloce e i risultati arrivano immediatamente.

Diventa #instaawsome

 

FacebooktwitterpinterestlinkedinFacebooktwitterpinterestlinkedin

2 commenti su “Come usare Instagram per Life Coach e Business Coach”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Plugin for Social Media by Acurax Wordpress Design Studio
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On LinkedinVisit Us On Instagram